Oggetti unici come un fiocchi di neve

Stampa a dati variabili

Esigenze tecniche, amministrative, contabili, richiedono a volte la necessità di inserire sugli oggetti stampati delle parti che cambiano, secondo schemi specifici: è la cosiddetta stampa a dati variabili, un passaggio in più eseguito in produzione per aggiungere questa informazione.

Questi segni aggiuntivi, che cambiano ad ogni copia, possono seguire anche programmazioni complesse (come ripetersi ruotati sulla matrice di stacco, continuare tra i blocchetti, attingere da una lista) ed essere formati da lettere, numeri e persino codici a barre e QR.

Questione.. di numeri!

Quando i pezzi da stampare diventano tanti, è importante fornire esperienza, velocità e precisione.
Grafica personalizzabile
La parte variabile può utilizzare il tipo di carattere del resto dell'oggetto, per fondersi perfettamente con la grafica fissa.
Programmazione complessa
Possiamo seguire istruzioni di stampa anche su liste Microsoft Excel e fornirti esattamente il risultato che ci hai chiesto.
Mettici alla prova!